Foto Cottino
Contributi

Un percorso verso il futuro dell'area ex Alc.Este.

di Paolo Cottino, KCity

La rigenerazione urbana è oggi considerata- all’interno del dibattito nazionale come in quello internazionale – un campo strategico di innovazione per lo sviluppo del territorio, la cui realizzazione presuppone di individuare spazi di collaborazione tra pubblico – privato che permettano il raggiungimento di obiettivi comuni.

Per Ferrara un’importante opportunità per sperimentare questo genere di innovazioni è data dalla riconversione dell’area delle ex distillerie Alceste, di proprietà del gruppo R.E.F.: un’area tanto importante per la posizione che occupa, quanto complicata per via delle importanti dimensioni e dei particolari vincoli che la riguardano.

È stata pertanto avviata una riflessione circa le potenzialità dell’area con l’obiettivo di definire, in accordo con la Pubblica Amministrazione, le linee guida per il progetto di riconversione che siano massimamente attente a cogliere gli spunti provenienti dal contesto e attivare partenerships multistakeholder.

Si intende, innanziutto, verificare la possibilità effettiva di dar seguito ad alcune delle idee e delle proposte emerse negli ultimi anni, da parte di diversi settori dell’amministrazione, degli studenti dell’università e di cittadini e realtà del territorio che hanno investito tempo e competenze nella costruzione di un nuovo immaginario di riferimento per questa parte della città.

Attorno ad alcune delle prospettive emerse, si intende costruire ipotesi di fattibilità fondate sulla compartecipazione attiva dei soggetti interessati e sul riconoscimento di opportunità concrete per fare sinergia con il sistema delle risorse interne ed esterne (tra cui anche quelle legate a piani e programmi nazionali e internazionali di finanziamento dedicati alla rigenerazione urbana), dando priorità a due temi progettuali emersi nella prima fase come particolarmente rilevanti e decisivi:

Per questo motivo la società REF ha incaricato la società KCity srl, studio di professionisti esperti di processi e progetti di rigenerazione urbana, di farsi carico - attraverso l’interlocuzione con gli attori locali - dell’individuazione dei temi più promettenti, della loro maggior definizione progettuale e di verificare la possibilità di cominciare a strutturare attorno ad essi partenariati di progetto.

KCity: http://www.kcity.it/